Un'oasi per collaboratori e visitatori

La tradizione di un'alimentazione equilibrata

Tradizionalmente, il ristorante a disposizione dei collaboratori e degli ospiti dell'azienda propone solo cibi sani. Da decenni, infatti, Sedus Stoll AG ha sposato le teorie di un'alimentazione equilibrata. Christof e Emma Stoll crearono la mensa aziendale nel 1966, ispirati da principi antroposofici e in linea con i più recenti studi del tempo in fatto di alimentazione. La tradizione continua ai giorni nostri con il ristorante aziendale "Oase", perché oggi come allora, oltre agli obiettivi aziendali è importante anche migliorare la qualità della vita, promuovere la consapevolezza nei confronti della propria salute e dell'ambiente, incentivare il cambiamento di abitudini di vita e alimentari sbagliate, migliorando le condizioni fisiche, la produttività e la motivazione dei collaboratori.

Siamo quello che mangiamo

La scelta di un certo tipo di alimenti si ripercuote direttamente sul nostro organismo e sul suo stato di salute. Il filosofo Ludwig Feuerbach (1804-1872) sosteneva che "le persone sono quello che mangiano", perché la vita è un processo che non si "conclude" mai. I sistemi vitali sono infatti sistemi aperti, che devono assumere sostanze ed energia dall'esterno per poter sopravvivere. In seguito, restituiranno a loro volta all'ambiente sostanze ed energia. Anche gli organi non lavorano separati gli uni dagli altri e sono coinvolti nel ciclo metabolico, influenzandosi a vicenda. Fra i problemi di salute causati dal cibo rientrano carie, sovrappeso, aumento dei grassi nel sangue, ipertensione, disturbi digestivi, calcoli biliari, alterazione dei valori dell'acido urico, diabete, gozzo e disturbi circolatori alle arterie.

Alimentarsi in modo sano significa:

• Consumare frutta e verdura in quantità, in gran parte cruda
• Preferire i cereali integrali
• Includere nella dieta patate e legumi
• Ridurre l'assunzione complessiva di grassi e scegliere oli e grassi di qualità: spremuti a freddo, oli di produzione locale, burro o margarina vegetale non idrogenata con un'elevata percentuale di olio spremuto a freddo
• Prediligere il latte crudo, il latte intero pastorizzato oppure latticini senza ingredienti aggiunti, ad esempio lo yogurt naturale
• Consumare carne, pesce e uova solo occasionalmente
• Bere acqua naturale o minerale, tè e tisane non zuccherate alle erbe o alla frutta
• Condire con spezie e erbe aromatiche in quantità per arricchire il gusto delle pietanze, utilizzare con parsimonia il sale marino iodato
• Dolcificare soprattutto con frutta, miele non pastorizzato, frutta secca rinvenuta nell'acqua o altri alimenti naturalmente dolci
• Utilizzare quasi esclusivamente prodotti provenienti da agricoltura biologica controllata, alimenti di stagione da coltivazioni o allevamenti locali
• Consumare alcolici solo in quantità moderate e considerarli come un genere voluttuario

Video: Garden and Kitchen (English)

L'offerta al buffet

Già nella pausa per la colazione vengono serviti panini integrali appena sfornati. Inoltre, ogni giorno i collaboratori hanno a disposizione tè alle erbe e alla frutta, acqua e succhi di frutta naturali a seconda della stagione. Il consommé di verdura servito al mattino aiuta a integrare la dieta alcalina, mentre a pranzo viene proposto un ricco buffet con varie insalate miste di stagione, verdure in foglia e crudité, a scelta una pietanza vegetariana o un piatto principale con carne o pesce. Come dessert, frutta di stagione o un dessert fatto in casa.

Verdura fresca dell'orto...

Tra la raccolta al mattino di verdura e insalata fresca dell'orto biologico e la preparazione di questi ingredienti per il buffet trascorrono soltanto poche ore, preservando così i valori nutrizionali e qualitativi dei cibi. L'orto e il terreno aziendale (6 ettari) viene gestito dal team "Eulenhof" seguendo i principi dell'agricoltura biologica e quindi senza l'utilizzo di fertilizzanti artificiali e pesticidi. Circa 200 galline forniscono le uova necessarie alla cucina e, a volte, vengono utilizzate per le minestre, mentre alcuni maiali assicurano lo smaltimento sostenibile degli scarti vegetali.

... in cucina

Nella moderna cucina aziendale, lo chef Ulrich Rotzinger e il suo team preparano ogni giorno circa 200 pasti, selezionando gli ingredienti con grande attenzione alla qualità. Oltre ai prodotti dell'"Eulenhof", la carne di manzo, vitello, agnello e il pollame provengono da allevamenti della regione rispettosi degli animali e biologici. Carne e pesce, tuttavia, vengono proposti più come contorno. Il grado di trasformazione dei prodotti è basso, e anche i metodi di preparazione e cottura mantengono intatte le sostanze nutritive. Circa la metà degli ospiti del ristorante opta per varianti vegetariane o latto-ovo-vegetariane. Nell'ultimo caso, si tratta di cibi privi di carne ma con latticini e uova.

Consumo annuale

Informazioni, corsi di cucina e altri servizi

Nella rivista dei collaboratori Sedus vengono pubblicate regolarmente anche le ricette del ristorante aziendale preparate con ingredienti stagionali; il team di cuochi ha anche organizzato lezioni di cucina per i collaboratori, che hanno riscosso grande successo. Anche gli ospiti internazionali e i clienti hanno partecipato a eventi culinari divertenti e aggreganti. Senza dimenticare che il ristorante accoglie giornalmente gli ospiti esterni, è aperto per ricorrenze, eventi particolari dei clienti, seminari e anche durante la più importante fiera del settore, Orgatec. Durante questa manifestazione, che ha luogo ogni due anni, il team della cucina prepara i pasti per i collaboratori Sedus e per i clienti, affinché non manchi mai una corretta alimentazione durante queste lunghe e dure giornate di lavoro.