Uno sguardo costante alla società in evoluzione

Quando nel 1925 abbiamo lanciato sul mercato la prima sedia girevole a molle, il mondo del lavoro stava attraversando un momento di profonde trasformazioni. Nascevano infatti i primi uffici di grandi dimensioni, e per la prima volta, le persone si trovavano a lavorare sedute per molte ore. Questa poltroncina girevole è stata la nostra risposta all'esigenza di rendere il lavoro in ufficio più gradevole.

Novant'anni più tardi, il mondo cambia nuovamente a grande velocità, interessato da megatrend come i cambiamenti demografici che impongono ulteriori riorganizzazioni. L'ufficio deve anche essere in grado di soddisfare necessità diverse ed utilizzato con pari diritti, ad esempio, da persone più avanti negli anni o affette da qualche disabilità.

Contemporaneamente è necessario poter condurre videoconferenze con partner dislocati in tutto il mondo, perché la globalizzazione consente a ogni azienda di trovare automaticamente i propri contatti commerciali ovunque nel globo. I nostri prodotti sono intesi a rendere più sostenibile il quotidiano lavorativo e migliorare nel tempo il benessere sul luogo di lavoro; e questo non in conseguenza dell'incessante boom salutista, ma perché è quello che facciamo da decenni. Per garantirlo, manteniamo sempre lo sguardo avanti e ci preoccupiamo fin da ora delle esigenze che avrà l'ufficio del futuro.

Trend

Cambiamenti demografici

Le differenze di età tra il personale stanno aumentando, e possono trovarsi a lavorare insieme anche quattro generazioni di collaboratori. Gli uffici devono quindi essere attrezzati per soddisfare le diverse esigenze di queste persone.

Diversità

Donne, uomini, collaboratori di alta o piccola statura; sani, disabili o malati cronici; la varietà di persone che lavoreranno negli uffici è infinita.

Cambiamento

La globalizzazione ha mutato enormemente le condizioni generali che regolano l'economia. Le aziende devono intraprendere costanti trasformazioni per mantenere la propria competitività.

Boom salutista

Cresce la consapevolezza generale nei confronti della propria salute e di un ambiente di lavoro sano.

Benessere sul luogo di lavoro

Non perdiamo di vista l'importanza di attuare i cambiamenti in modo tale da migliorare ulteriormente l'atmosfera lavorativa. Nel realizzare i nostri prodotti nuovi teniamo conto anche di specifiche modalità e obiettivi aziendali e dello sviluppo futuro di molti settori.

E per beneficiare anche di altri punti di vista, avviamo continuamente progetti di cooperazione nel campo della ricerca con partner esterni come università o il Fraunhofer-Institut. Così, abbiamo scoperto che il classico ufficio in cui ci si recava a lavorare si sta trasformando in un ambiente di comunicazione che deve favorire incontri e scambi tra le persone.

Particolarmente importanti sono gli ambienti che consentono gli incontri casuali: angoli per la pausa caffè, zone in cui ritirarsi in tranquillità, ma anche caffetterie e mense aperte agli esterni. E ciò che noi intendiamo per lavoro nel senso classico del termine, in futuro sarà sempre più svolto a casa o a postazioni condivise da più collaboratori; e i datori di lavoro, per continuare a risultare interessanti agli occhi dei migliori talenti, dovranno riflettere su come mettere i propri collaboratori in condizioni di coniugare vita privata e professionale. Questo però significa anche predisporre un ufficio con arredi di utilizzo flessibile, per organizzare in modo efficiente il lavoro su progetti quando il team è in continuo avvicendamento.

Trend

La comunicazione al centro

Per favorire gli scambi tra i diversi team sono necessarie sempre più superfici lavorative.

Pause creative

Acquistano maggiore importanza gli ambienti che accolgono i collaboratori nei momenti di relax e favoriscono le conversazioni informali.

Nuovi modelli lavorativi

L'esigenza di coniugare lavoro e famiglia rappresenta una sfida per i datori di lavoro.Una determinata filosofia di arredo può fare la differenza; ad esempio, il desk sharing.

Flessibilità

Quando non si è continuamente presenti in ufficio e i team cambiano spesso la loro composizione, è necessario optare per un concetto di arredo flessibile.

La nostra officina creativa

Nel 1971 siamo stati la prima azienda del settore a inaugurare un proprio reparto di ricerca e sviluppo. In questo laboratorio aziendale lavorano fianco a fianco ingegneri e designer, che analizzano le soluzioni per quella che potrà essere vita lavorativa di tutti i giorni nei prossimi anni.

Le innovazioni tecnologiche e i cambiamenti demografici avranno dirette ripercussioni sull'ufficio del futuro. Questo è un elemento importante da tenere presente, anche in considerazione delle nuove esigenze dei collaboratori di talento rispetto al passato: la scrivania ha perso infatti il suo significato di status symbol del singolo collaboratore e acquista un nuovo valore come postazione che può accogliere i team impegnati su vari progetti.

In un'industria sempre più basata su processi lavorativi automatizzati, l'innovazione e la creatività divengono competenze chiave per il successo dell'azienda. Contemporaneamente, le gerarchie si allentano facendo posto a network resilienti ed efficienti, ridimensionando le costose superfici lavorative, poiché i collaboratori trascorrono molto tempo fuori dai classici uffici.

Trend

A caccia dei migliori talenti

Le aziende si contendono i collaboratori migliori e devono poter offrire loro condizioni lavorative interessanti.

Lavorare nella società della conoscenza

Con l'automatizzazione del lavoro crescono le mansioni creative, più attinenti alla sfera intellettuale e della comunicazione.

Organizzazioni fluide

Le strutture gerarchiche si allentano, in favore di reti e sistemi resilienti.

Aumento dell'efficienza

Gli spazi e il numero dei collaboratori tendono a ridursi mentre aumentano le richieste in termini di volume di lavoro.

Video: Sedus – EIC (English)