Ben cinque premi iF per il design di nuovi prodotti

Fra concorrenti da tutto il mondo in lizza per gli ambiti iF Awards, la giuria ha assegnato ben cinque premi a Sedus Stoll AG per il design dei suoi prodotti. Hanno beneficiato del riconoscimento i modelli sviluppati dal Sedus Designteam "get together", "turn around", "secretair", "allright" e "butler", presentati in anteprima lo scorso autunno in occasione di Orgatec, il salone internazionale per l'arredo ufficio di Colonia.

Il sistema di bench "get together" è concepito come un sistema modulare e può essere realizzato in diverse varianti. I molti accessori disponibili consentono una grande creatività e libertà di allestimento.

Nell'ambito della stessa gamma, la designer Judith Daur ha progettato la poltrona girevole "turn around", disponibile in due varianti, una bassa e una alta.  Aspetto importante del progetto è la scocca dalla forma avvolgente e sagomata sui lati che, soprattutto in caso di utilizzo con tavoli alti, garantisce il necessario spazio gambe nei movimenti di salita e discesa.

Porta invece la firma di Rüdiger Schaack, altro designer del team Sedus, la postazione di lavoro singola e flessibile "secretair". Con questo modello, Sedus scommette sulla rinascita di una vecchia tipologia di mobile, offrendo al contempo una soluzione di arredo concepita come "rifugio" all'interno dell'open space e ideale anche per l'home office.

Schaack è anche ideatore del versatile modello oscillante "allright".  
Il dettaglio principe del design è l'aggancio della scocca in materiale sintetico alla struttura. Un bottone integrato riprende il colore dell'imbottitura di sedile e schienale.

Un ulteriore premio è stato assegnato a Sedus per l'appendiabiti "butler" della nuova collezione di accessori Sedus to go.  Alcune caratteristiche peculiari sono i cappucci terminali dei tubi proposti in vari colori e gli elementi di giunzione con ganci integrati e dalla struttura semplice.