black dot 24 di Sedus

Completa la collezione di successo di poltroncine girevoli, per un utilizzo 24 ore su 24 e per soddisfare elevati requisiti di carico

Con la nuova black dot 24, concepita appositamente per un utilizzo continuativo su più turni di lavoro o per utenti molto pesanti, Sedus aggiunge un ulteriore elemento di successo alla collezione di poltroncine girevoli “black dot”. “black dot 24” è una configurazione con braccioli 3 D e sedile scorrevole particolarmente confortevoli, pensata per utenti fino a un peso di 150 kg.

La nuova, geniale poltroncina rappresenta un’alternativa ai modelli per postazioni di controllo. Nelle misure questa versione risulta meno ampia e dunque di impatto visivo più elegante, evitando quindi la tipica stigmatizzazione visiva delle persone di peso anche molto rilevante (fino a 150 kg).
La variante 24 risulta interessante soprattutto per le aziende che già dispongono di poltroncine girevoli “black dot” fra i propri arredi, assicurando così anche una continuità formale.
Il sedile si presenta più ampio, profondo e imbottito rispetto alla classica “black dot”, consentendo di accogliere volumi più importanti e sopportare una pressione maggiore.
Oltre a queste peculiarità, “black dot 24” possiede le normali caratteri-stiche della collezione di poltroncine girevoli, come il meccanismo Sedo-Lift, un meccanismo con molle rinforzate, braccioli 3 D, sedile scorrevole e, su richiesta, sostegno cervicale o appendigiacca. Lo schienale può essere dotato sia di membrana che di imbottitura. Non è tuttavia possibile regolare l’inclinazione del sedile.
Per rispondere adeguatamente alle esigenze di un utilizzo 24 ore su 24 o come postazione di controllo, questo modello impiega tessuti particolarmente resistenti.  Per un uso normale in ufficio si può optare anche per tutti gli altri rivestimenti della collezione Sedus.