Fonoassorbenza professionale con acoustic mood wall

Con "acoustic mood wall" il produttore di arredi per ufficio Sedus introduce sul mercato un pannello a parete ideale per garantire una fonoassorbenza di livello professionale. Adatto in particolare per allestimenti successivi in ambienti con superfici riverberanti, questo prodotto rappresenta una soluzione di facile applicazione per migliorare l'acustica della zona interessata, fungendo anche da filtro di depurazione dell'aria e regolando anche l'umidità. Grazie all'impiego di materiali come canapa e lana, "acoustic mood wall" è un prodotto sostenibile al 100%. I sei design e i vari formati disponibili consentono di creare ambienti coordinati in modo creativo.

"acoustic mood wall" è un elemento di arredo che garantisce una fonoassorbenza di livello professionale A.  
Disponibile in diversi formati quadrati e rettangolari da 600 x 600/1200/1800/2400 mm e 1200 x 1200 mm e due profondità (55 e 95 mm), può essere fissato in senso orizzontale o verticale alla parete, oppure appeso al soffitto. Per ogni elemento è possibile scegliere fino a tre colori attingendo da una gamma di colori prestabilita.

"acoustic mood wall" è composto da una struttura in legno che accoglie all'interno fibre di canapa e lana ed è completamente rivestita in tessuto. Lo strato di canapa garantisce la fonoassorbenza a livello interno, mentre lo strato di lana, oltre a offrire proprietà fonoassorbenti, funge anche da filtro di depurazione dell'aria e regola l'umidità.
Per il montaggio a parete si utilizzano le guide in dotazione. Per l'aggancio con cavo vengono forniti telai delle rispettive dimensioni come accessorio. È possibile scegliere tra la variante con viti o clips per il fissaggio al soffitto.
Particolarmente innovativa è la combinazione di materiali naturali rinnovabili come canapa e lana. La produzione dei materiali attesta un basso fabbisogno energetico e un bilancio positivo in termini di CO2.

La canapa è una pianta che cresce rapidamente, non necessita di concimi né pesticidi e consente produzioni elevate. Per "acoustic mood wall" vengono impiegate le fibre di canapa nonché la parte legnosa della pianta. La lana purifica l'aria dalle sostanze nocive, è ionizzata negativamente e quindi non attira le polveri sottili. Canapa e lana dispongono di straordinarie proprietà fonoprotettive. Questo nuovo prodotto coniuga pertanto una grande creatività e libertà di allestimento, una fonoassorbenza di livello professionale, qualità ed ecologia.

I possibili ambiti di impiego sono uffici singoli o  a più postazioni di lavoro, open space, aule per seminari e sale riunioni, reception, aree lounge e attesa ma anche ambienti particolarmente riverberanti come le caffetterie e le mense aziendali.