Sedus "black dot net"

Incontro tra ergonomia ed ecologia

Design: Markus Dörner

Perfetta fusione tra tecnologia innovativa e design armonioso, la famiglia di poltroncine girevoli "black dot"è caratterizzata da uno snodo dorsocinetico che collega lo schienale al supporto, consentendo una maggiore libertà di movimento in tutte le direzioni e fornendo un sostegno particolarmente efficace alla schiena in tutti i movimenti laterali e all'indietro. La collezione viene ora ulteriormente ampliata grazie a "black dot net"che si differenzia da "black dot" per lo schienale in membrana brevettata, traspirante e ingualcibile (Wovenit ®).

La famiglia comprende la poltroncina girevole oltre alla versione a quattro gambe e con struttura oscillante. Sulla poltroncina girevole è inoltre disponibile, su richiesta, anche un sostegno cervicale.
Per la poltroncina girevole sono state impiegate tecnologie collaudate e sperimentate come il meccanismo Similar, il sostegno lombare con regolazione individuale, l'ammortizzazione del piano di seduta, il sedile scorrevole e i braccioli con regolazione 3D. Tutti questi elementi hanno l’obiettivo di rendere più comodo e agevole il lavoro in ufficio. Un’ulteriore caratteristica è il meccanismo Sedo-Lift, con una durata praticamente illimitata.

Cinque differenti colori della membrana garantiscono numerose possibilità di allestimento e trovano perfetta combinazione nei tessuti della collezione "Fame", utilizzati per il rivestimento del sedile. Tutti i modelli della famiglia "black dot" possono essere rivestiti con oltre 100 tipi di tessuti e pelli, lo stesso vale per il sedile di “black dot net". La base è disponibile nella versione lucidata, cromata oppure verniciata a polvere colore alluminio chiaro o nero.

Le poltroncine visitatori sono la soluzione ideale anche nell'ambi-to di riunioni e conferenze e creano ambienti confortevoli e con un design colorato. In questo modo le due collezioni sono perfettamente combinabili. Particolarmente confortevoli sono le versioni con struttura oscillante grazie allo schienale estremamente flessibile.

Le moderne poltroncine girevoli da ufficio hanno due funzioni fondamentali: da un lato sono strumenti di lavoro, dall'altro elementi di arredamento. Se la componente formale viene sopravvalutata ne risente spesso l'ergonomia. Se viene privilegiata solo la soluzione tecnologica , si rischia di sottovalutare il lato estetico.

Inoltre:

• "black dot" è riciclabile al 94% e ha ottenuto il miglior risultato nel test di Ökotest, appartiene infatti alla categoria di poltroncine girevoli da ufficio a maggiore sostenibilità presenti sul mercato.

• un filmato attesta l'idoneità di "black dot" e "black dot net" per uno smontaggio finalizzato allo smaltimento dei singoli materiali.

Qui sotto è disponibile una piccola selezione di immagini; puoi trovare altro materiale fotografico nel Sedus MediaCenter.