mr. 24

Poltrona girevole

Un impiego 24 ore su 24, come ad esempio nelle stazioni di controllo, è una sfida per qualunque tipologia di seduta. Nello sviluppo della poltrona girevole mr. 24 si è tenuto conto di tutti i requisiti necessari.  Risultato: un modello che offre prestazioni di altissimo livello in fatto di ergonomia, qualità della lavorazione e robustezza. Per 24 ore al giorno.

Design: Michael Kläsener (Sedus Design Team)

Lavora senza sosta e non ha bisogno di ferie: potrebbe davvero candidarsi come miglior collaboratore dell'anno!

mr 24 di Sedus è perfetta per un utilizzo continuativo: la generosa imbottitura di sedile e schienale è l'ideale per un uso intensivo, mentre le funzioni di regolazione sono di facile impiego per l'utente e assicurano una lunga durata. Questa poltrona risulta confortevole anche per i collaboratori dalla corporatura più robusta, fino a 200 kg di peso, e si presta in modo ottimale per il lavoro a turni. Il meccanismo Similar di Sedus offre un ampio angolo di apertura e movimenti fluidi, consentendo di lavorare in modo comodo anche a schienale molto inclinato. I pratici sostegni cervicali e i braccioli regolabili completano il comfort del modello.

Versioni

Varianti

Schienale
Resistenza regolabile
Schienale/sostegno lombare regolabile in altezza
Sostegno lombare regolabile in profondità
Braccioli
Braccioli regolabili 3 D con poggiabraccia softtouch
Meccanismo sedile
Meccanismo Similar
Regolazione in altezza del sedile
Meccanismo Sedo-Lift
Base
Base in alluminio colore nero
Colori modello (meccanismi e parti in plastica)
nero
Dotazione
Sedile scorrevole
Rotelle dure per pavimento morbido
Schienale
Sostegno cervicale regolabile in altezza e inclinazione
Rivestimento diverso per l'imbottitura dello schienale
Braccioli
senza braccioli
Braccioli regolabili 3 D con poggiabraccia in pelle
Base
Base in alluminio lucidato
Base in alluminio cromato
Dotazioni aggiuntive
Sedile più ampio
Rotelle morbide per pavimento duro

Dettagli

Simulatore

Sostenibilità in ogni dettaglio.

Per ulteriori informazioni sul tema sostenibilità in Sedus clicca qui.